TOLMEZZO AL TOP IN ITALIA NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA: SECONDA TRA LE SEDI DI TAPPA DEL GIRO E SUL PODIO NAZIONALE PER IL RECUPERO VETRO

21.06.2018 10:19 Età: 96 days

TOLMEZZO AL TOP IN ITALIA NELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA: SECONDA TRA LE SEDI DI TAPPA DEL GIRO E SUL PODIO NAZIONALE PER IL RECUPERO VETRO

Categoria: Territorio, ambiente, raccolta legna, rifiuti

MERCOLEDÌ  20 GIUGNO IL SINDACO RICEVE IL PREMIO GIRO D'ITALIA RIDE GREEN   

Due importanti riconoscimenti assegnati a fine giugno al Comune di Tolmezzo, entrambi nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti.

Uno è connesso al Giro d’Italia: il nostro Comune è risultato, infatti, il secondo classificato fra i comuni che hanno ottenuto la migliore performance di raccolta differenziata tra le città sede di partenza di tappa. Il premio è assegnato da Giro d’Italia Ride Green, un progetto di RCS Sport dedicato alla salvaguardia dell’ambiente e alla sostenibilità, che ha permesso negli anni scorsi di raggiungere una percentuale di raccolta  differenziata dei rifiuti prodotti nelle tappe italiane del Giro vicina al 90%. Le premiazioni si svolgeranno a Milano il 20 giugno e  in tale occasione verranno presentati i dati del progetto 2018.


Il secondo riconoscimento arriva invece dal CoReVe, Consorzio Recupero Vetro, che ha comunicato di aver scelto Tolmezzo, insieme ad altri due comuni italiani, come “Comune Riciclone”. In questo caso siamo quindi nell’ambito dell’iniziativa di Legambiente che già negli anni scorsi aveva riconosciuto a Tolmezzo ottimi risultati nella gestione dei rifiuti.
Viene dunque premiata la buona capacità che i  nostri cittadini hanno dimostrato nell’anno 2017 di eseguire con perizia e costanza la raccolta differenziata del vetro. La cerimonia di premiazione si terrà a Roma  il 27 giugno durante la quinta edizione di “EcoForum- L’economa circolare dei rifiuti”, un evento organizzato da Legambiente.

“Dopo il riconoscimento di maglia rosa come migliore partenza di tappa del Giro d’Italia vinciamo anche il secondo premio di quella “verde” per la raccolta differenziata – commenta il sindaco Francesco Brollo – ed è un risultato che ci inorgoglisce perché non banale, visto che quel giorno Tolmezzo è stata invasa da migliaia e migliaia di appassionati e turisti, con tutte le conseguenze che ciò poteva comportare a livello di rifiuti immessi in città. Aver tenuto un equilibrio tra grande presenza di massa e alta raccolta differenziata è un vanto, che va condiviso in primis con i cittadini virtuosi, con i tifosi del ciclismo e con tutti coloro che hanno lavorato, fisicamente e logisticamente per favorire la differenziazione. Se a ciò aggiungiamo il premio per la raccolta del vetro allora abbiamo il quadro di una Tolmezzo civile e attenta all’ambiente, che qualche manciata di maleducati che lasciano stupidamente i rifiuti in giro non può certo offuscare. Un grazie va a tutti quindi: ai cittadini in primis, ai dipendenti del nostro cantiere comunale a cominciare dal loro capo Sandro Macuglia, al responsabile Mauro Paschini, al servizio dell’Uti della Carnia, a tutti coloro che aiutano a far accrescere la sensibilità verso il tema e penso all’assessore Mazzolini e a Legambiente per la giornata ecologica, dove assieme ai volontari della Protezione Civile e a decine di cittadini, rimuoviamo i rifiuti lasciati in giro abusivamente”.

Si tratta di due riconoscimenti importanti che premiano l’impegno che l’Amministrazione Comunale e i cittadini di Tolmezzo ormai da anni dedicano a questa tematica, fondamentale per l’ambiente e la salute e in primo piano anche dal punto di vista economico, visto che la sfida del futuro è trasformare i rifiuti, attraverso il riciclo e il riuso, da costo a risorsa economica per la tutta la collettività.