Gare pubbliche informatizzate: necessaria d’ora in poi l’iscrizione alla piattaforma regionale per imprese e professionisti

09.10.2018 09:25 Età: 62 days

Gare pubbliche informatizzate: necessaria d’ora in poi l’iscrizione alla piattaforma regionale per imprese e professionisti

Categoria: Bandi di gara

Giovedì  18 ottobre prossimo scatta l’obbligo di informatizzazione delle procedure d’appalto per tutti gli enti pubblici che indicono procedure di gara. Questo comporta anche l'obbligo per gli operatori economici che desiderano partecipare agli appalti di iscriversi in un apposito registro, anch’esso informatico. Precisiamo che sono interessate all’iscrizione tutte le categorie di imprese, sia grandi che piccole: dall’edilizia al commercio, dall’artigianato ai pubblici esercizi, compresi i liberi professionisti.

Il Comune di Tolmezzo, in qualità di comune capofila della Gestione Associata, ha aderito alla piattaforma regionale E-APPALTI FVG, al fine di adempiere a tale obbligo di informatizzazione. I comuni di Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo e Verzegnis potranno quindi avvalersi d’ora in poi, oltre agli strumenti già disponibili sul MEPA, anche dei servizi offerti dalla piattaforma E-APPALTI FVG che diventerà un ulteriore punto di incontro di domanda e offerta, con una sezione del sito dedicata alla pubblicazione degli avvisi e dei bandi emanati dagli enti aderenti.

In termini pratici questo significa che imprese e professionisti che desiderano partecipare alle gare pubbliche per forniture di beni e servizi (compresi i servizi di architettura e ingegneria) o per l’appalto di lavori pubblici locali e regionali devono iscriversi  al portale E-APPALTI FVG. Per far ciò devono registrarsi sulla piattaforma accedendo al link https://eappalti.regione.fvg.it/web/index.html e seguire le istruzioni riportate alla voce “Registrazione al portale degli Operatori Economici”. Bisogna tenere però ben presente che l’iscrizione, seppur necessaria per partecipare alle gare, non rappresenta un’automatica candidatura alle procedure ma solo un’abilitazione operativa e che la fase di selezione delle ditte avverrà sempre nel rispetto dei principi stabiliti dal Codice dei Contratti.

Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere all’ufficio gare dei Comuni di Tolmezzo, Amaro, Cavazzo Carnico e Verzegnis al n. 0433 487942 (referente: dott.ssa Barbara Fachin – barbara.fachin@com-tolmezzo.regione.fvg.it).