Vietato l’utilizzo dei giochi per bambini nelle aree dedicate e nei parchi

27.05.2020 10:30 Età: 47 days

Vietato l’utilizzo dei giochi per bambini nelle aree dedicate e nei parchi

Categoria: Varie

 

Divieto di utilizzo dei giochi per bambini posti nelle aree dedicate (a Tolmezzo lo spazio di via Gortani), nei parchi e nei giardini pubblici. Lo dispone l’ordinanza del Sindaco Francesco Brollo firmata in data odierna (riportata in calce alla notizia). Alla base del dispositivo, le prescrizioni riportate nel Dpcm (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) del 17 maggio 2020 che, per l’uso di altalene, scivoli, dondoli collocate nelle aree gioco e nei parchi, impone il rispetto di rigorose norme igienico-sanitarie (pulizia approfondita e frequente delle superfici più toccate, regolarmente almeno una volta al giorno, con detergente neutro) nonché la supervisione degli spazi con personale di sorveglianza. Misure (pulizia, sanificazione, controllo delle aree) ritenute di difficile osservanza tanto da rendere necessario disporre il divieto di accesso alle aree attrezzate e di utilizzo delle strutture collocate negli spazi pubblici.

Nell’ordinanza, inoltre, si ricorda che è consentito l’accesso ai parchi e ai giardini pubblici fermo restando il rispetto degli obblighi di distanziamento, l’utilizzo delle mascherine protettive e il divieto di assembramento.