Covid 19: nuove misure per contrastare l'epidemia da Covid-19

13.10.2020 14:40 Età: 7 days

Covid 19: nuove misure per contrastare l'epidemia da Covid-19

Categoria: Varie

Nuovo Decreto firmato dal Presidente del Consiglio Conte e dal ministro della Salute Speranza in vigore dal 14 ottobre al 13 novembre


Entrerà in vigore mercoledì 14 ottobre e sarà efficace fino al 13 novembre, il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che introduce ulteriori misure e limiti per contrastare la diffusione dell'emergenza Covid-19.

Tra le principali prescrizioni rientra l'obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e all'aperto (se la situazione o la circostanza non consente di mantenere le misure di distanziamento) e raccomandate anche nelle abitazioni private in presenza di persone non conviventi. Sono esclusi da tale obbligo i bambini con età inferiore ai 6 anni, persone con patologie non conformi all'utilizzo della mascherina, chi fa attività sportiva.
Per quanto riguarda le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite fino alle 24 con consumo al tavolo, vietate dalle 21 le consumazioni nelle adiacenze.
Sono vietate le feste al chiuso o all'aperto; le feste conseguenti alle cerimonie civili e religiose sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti; è fortemente raccomandato, infine, evitare di ricevere nelle proprie abitazioni persone non conviventi in numero superiore a 6.
Tetto massimo di 200 spettatori per proiezioni cinematografiche e concerti al chiuso, il limite sale a 1000 se la location è all'aperto, in entrambe le situazioni con posti assegnati e distanziati.
Vengono poi vietati gli sport di contatto amatoriali; l'accesso ai luoghi di culto è salvaguardato purchè si eviti l'assembramento; divieto per gite scolastiche, viaggi di istruzione e uscite didattiche.

Precetti fondamentali per il contenimento dell'emergenza sanitaria, il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro e l'igiene costante e accurata delle mani.