Transito con veicoli in via Cascina a Tolmezzo

Oggetto

Transito con veicoli in via Cascina a Tolmezzo (Dal 2017 il procedimento è di competenza dell'UTI Carnia)

Area Tematica

Viabilità, parcheggi, lavori sulle strade

Descrizione

(Dal 2017 il procedimento è di competenza dell'UTI Carnia, in via transitoria restano in pubblicazione le indicazioni principali e la modulistica, in attesa della pubblicazione sul sito dell'UTI).

Questo procedimento viene avviato per poter transitare con veicoli a motore in via Cascina, strada in cui vige il divieto di accesso. L'accesso è riservato a residenti e frontisti (o titolari di altro diritto reale) di fondi o edifici che si affacciano su Via Cascina, ai qualil l'Ufficio rilascia, su richiesta, un permesso da apporre sul cruscotto, che riporta la targa del veicolo autorizzato.

Responsabile procedimento: 

Termine per la conclusione (giorni): 30

In base alla norma: Regolamento comunale sul procedimento amministrativo.

Ufficio: Sportello del Cittadino - Ufficio Relazioni con il Pubblico

 

 

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA

Possono presentare la domanda i residenti e i frontisti (o titolari di altro diritto reale) di fondi o edifici che si affacciano su via Cascina. Ogni altro caso, non compreso in queste categorie, verrà valutato di volta in volta dall'Ufficio di Polizia Locale. Devono essere autorizzati al transito tutti i veicoli a motore (compresi motocicli, ciclomotori ecc.) utilizzati dal richiedente o dai suoi familiari conviventi. La domanda può essere presentata da un componente della famiglia per tutti gli autoveicoli utilizzati anche dagli altri familiari.

Si precisa che viene autorizzato soltanto il transito, poiché la sosta è consentita esclusivamente all'interno delle rispettive proprietà private.

PERMESSI TEMPORANEI

Un caso particolare è rappresentato dalle autorizzazioni temporanee, che vengono rilasciate dall'ufficio di Polizia Locale quando ci sia la necessità, da parte di ditte o imprese, di accedere all'area soggetta al divieto, per lavori di manutenzione, traslochi o altro (questi dovranno segnalare all'Ufficio di Polizia Locale, con congruo anticipo, utilizzando l'allegato modulo, la necessità di accedere a Via Cascina e dovranno sostare, in ogni caso, all'interno delle proprietà private).

TITOLO AUTORIZZATIVO

Il titolo autorizzativo è costituito da un tesserino, riportante la targa del veicolo, da esporre a cura del richiedente in vista sul mezzo.

Tale tesserino dovrà essere aggiornato in caso di cambio auto, utilizzo auto sostitutiva, reimmatricolazione ecc.

Per richiedere l'aggiornamento del tesserino, o il rilascio di un duplicato, si può utilizzare l'allegato modulo.

COME COMPILARE LA DOMANDA

La domanda può essere compilata utilizzando i modelli allegati.

ALLEGATI ALLA DOMANDA

Fotocopia della/e carta/e di circolazione del/i veicolo/i per i quali si chiede l'accesso.

COME PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda può essere consegnata al Comune in uno dei seguenti modi:
- direttamente, consegnandola all'ufficio di riferimento, all'Ufficio Protocollo oppure allo Sportello del Cittadino durante gli orari di apertura al pubblico;
- tramite fax;
- tramite posta (ordinaria - in questo caso non c’è garanzia di ricevimento - o raccomandata);
- tramite posta elettronica “semplice”, all'indirizzo dell'ufficio di riferimento o del Comune, se firmata digitalmente, oppure se scansionata con allegata la copia del documento di identità (in questo caso non c’è garanzia di ricevimento);

- tramite PEC all'indirizzo PEC del Comune interessato se firmata digitalmente, oppure se scansionata con allegata la copia del documento di identità, in questo caso l'invio ha lo stesso valore di una raccomandata AR.

COSA FARE SE L’UFFICIO NON RISPONDE

Se il Responsabile del procedimento indicato nella sezione riferimenti non risponde entro il termine per la conclusione indicato nella stessa sezione, il cittadino può chiedere al Segretario Generale del Comune di Tolmezzo di farlo al suo posto, avvalendosi del potere sostitutivo in caso di inerzia per mancata o tardiva emanazione di provvedimenti nei termini da parte dei responsabili inadempienti che gli è stato conferito dalla Giunta Comunale.